• Città e Paesi,  Fuji X Series,  manifestazioni,  Persone

    Polenta e merluzzo

    Dite quello che volete, ma le tradizioni hanno sempre il loro fascino. Anche gastronomico. Domenica scorsa era impossibile non presentarsi con le pentole alla distribuzione di polenta e merluzzo che aveva organizzato la pro loco di Torre Daniele, frazione di Settimo Vittone, in Piemonte. Tutti in coda, poi di corsa a casa a mangiare. Contenti non solo per il cibo, ma anche per aver rivisto qualche vecchio amico e parente.

  • Camminare,  Fuji X Series,  Guardare,  Luce artificiale,  Persone,  Street photography

    San Valentino?

    Non ho idea di quante fotografie circoleranno per San Valentino. Una marea, immagino. Potevo esimermi? No. E quindi ho scelto questa fotografia che mi fa pensare a due innamorati in procinto di prendere l’ascensore. Almeno, io l’ho letta così. Buon San Valentino, per quello che vale (credo di aver preso questa immagine a Madrid, ma non ne sono certissimo, l’ho archiviata male, purtroppo).

    Innamorati (?) in ascensore
  • Fuji X Series,  Guardarsi,  Luce,  Persone,  Post produzione,  Ritratti

    Autoritrarsi

    Ho sempre pensato che l’autoritratto fotografico fosse un ottimo esercizio tecnico. Quando si usano le luci artificiali, la preparazione è molto più laboriosa e richiede tanta cura nei dettagli, non fosse che per il fatto che al momento dello scatto siamo dall’altra parte della fotocamera. Anche quando non si usano le luci dello studio, sfruttando invece specchi, pareti riflettenti, vetrate, etc., l’attenzione va tutta alla luce naturale o artificiale disponibile al momento e alla capacità di immaginare già il lavoro di post produzione. Quindi, ecco uno dei miei autoritratti.

    Autoritratto in bagno
  • famiglia,  Fuji X Series,  Guardare,  Guardarsi,  Luce artificiale,  Persone,  Post produzione

    Cugine

    Il bello è che la notte di San Silvestro, a cena nel rifugio sopra Saint Denis, di fotografie della serata ne scatti parecchie: a tavola, fuori all’aperto intorno al fuoco, di gruppo, la camminata per raggiungere i 1600 metri innevati e silenziosi. Insomma, di spunti sai quanti ce ne sono per fare click?E invece, alla fine, l’unica fotografia che ti piace davvero è quella di Ilaria e Cecilia che, abbracciate, scherzano in attesa che cominci la cena.

    Cecilia e Ilaria a Saint Denis
  • famiglia,  Fuji X Series,  Luce,  Persone,  Post produzione,  Ritratti

    La forza degli anni

    Il tempo lascia i segni. Segni che possono raccontare una storia. Quando fotografo mio suocero Giovanni, che ormai di anni ne ha novanta, rivedo la sua storia personale scolpita nel volto e nelle mani. Riesco solo a fotografarlo in bianco e nero, non è una scelta stilistica, ma il colore mi dà l’impressione di sottovalutare proprio i segni di cui parlo.

    Giovanni
  • Città e Paesi,  Guardare,  manifestazioni,  Oltrepo,  Persone,  Ritratti

    Ti guarda negli occhi

    Quando una bambina che non conosci ti guarda così intensamente, e lo fa nell’attimo in cui stai scattando la fotografia, tutto diventa più semplice. E’ successo diverso tempo fa, a Voghera, in piazza Duomo, mentre fotografavo (per lavoro, quella volta), la sfilata di carnevale organizzata per i bambini (anche se di costumi ce n’erano pochini). Questa immagine mi era talmente piaciuta che poi l’ho utilizzata anche per i miei biglietti da visita (sì, una volta si usavano i biglietti da visita…).

    Una bambina alla sfilata di carnevale
  • famiglia,  Luce,  Persone,  Ritratti

    Un ritratto (Cecilia)

    C’è stato un periodo in cui mi ero appassionato ai ritratti. Un settore della fotografia solo apparentemente semplice nel mondo dei selfie e dell’immagine a tutti i costi. In realtà, cogliere espressioni, sguardi, atteggiamenti originali nelle persone che stai fotografando è un’operazione di incredibile complessità. In questo caso, grazie alla pazienza di mia nipote Cecilia, il ritratto alla fine mi era piaciuto. Dopo tanto tempo, lo pubblico su questa pagina.

    Cecilia, novembre 2013
  • Camminare,  Città e Paesi,  Fuji X Series,  Guardare,  mestieri,  Persone,  Street photography

    Fashion Factory

    Il tentativo era chiaro: ottenere il contrasto tra gli operai all’esterno del negozio, in attesa di riprendere il lavoro, e la scritta “Fashion Factory”. Insomma, tra le tute e le magliette, abiti da fatica, senza alcun obiettivo di eleganza, e il senso della scritta, appunto collegata allo stile e alla moda. Più o meno è riuscito, ma tutto sommato convincente, direi.

    Eleganza a Milano
  • famiglia,  Fuji X Series,  Guardarsi,  Persone,  Ritratti,  Viaggiare

    Le solite foto di famiglia

    Ho notato che raramente gli appassionati di fotografia pubblicano le foto classiche, quelle di famiglia, che paiono fatte con lo smartphone. Io stesso, non so per quale ragione, ho una sorta di ritrosia nel farle vedere. Eppure, sono spesso i momenti migliori, i momenti che poi riguardi, che sono più forti nel ricordo. Eccone alcune. Non sono, mi pare, migliori o peggiori delle altre che ho pubblicato.